5.00 di 5 calcolato sulle valutazioni di 2 utenti
(2 recensioni )

100.00

La vita e i luoghi di fede nella frazione che sorge intorno all’antica fonte di San Geminiano, a Modena, sono argomento di questo ricco secondo volume dell’opera Villa Cognento. L’Autore, dismessi i panni dello storico, ci accompagna nell’attualità del territorio cognentese, adoperandosi in un accurato e puntuale censimento di tutte le manifestazioni della vita religiosa della comunità, dagli edifici sacri e segni tangibili della devozione alle feste, sagre e ricorrenze, per arrivare alla realtà parrocchiale e alle attività associative religiose della comunità. Fiore all’occhiello di questo lungo e capillare viaggio è forse il vasto ed esaustivo capitolo dedicato agli oratori presenti sul territorio di Cognento, un’impresa inedita e impegnativa che consente al lettore di entrare in profondità nella straordinaria ricchezza di storie e tradizioni racchiusa in ogni più piccolo luogo dove si incontra una comunità. Molti altri argomenti sarebbero da menzionare singolarmente: un capitolo dedicato ai parroci di Cognento dall’età moderna a oggi, frutto di intese ricerche, i tanti capitoli dedicati alla storia e all’evoluzione dei principali edifici della vita della comunità religiosa, dalla canonica al centro San Geminiano, e infine uno sguardo agli archivi e alle pubblicazioni parrocchiali. Ma questo non è un racconto fatto solo di parole: più di millecinquecento immagini a corredo e documentazione dei testi rendono quest’opera un unicum tra tutte le pubblicazioni dedicate al territorio: essa non è più storia, è memoria.

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40