Di Stefania Ferrari

Con un approfondimento su Nonantola di Pamela Tavernari

Che idea si fecero di Modena e del suo territorio i viaggiatori stranieri dei secoli passati? Per quale motivo giungevano fino a queste terre? Che cosa attirava la loro attenzione? A queste domande cerca di rispondere questo libro rileggendo gli scritti di viaggiatori inglesi che visitarono la città estense nel Sette-Ottocento e seguendo le tracce del passaggio di visitatori stranieri a Nonantola fra la metà del Seicento e la metà del Novecento.

Viaggiatori inglesi impegnati nel Grand Tour dell’Italia fecero sosta a Modena ricavandone impressioni differenti a seconda del periodo e delle esperienze personali che segnarono il loro soggiorno. Famosi artisti, scrittori e studiosi stranieri giunsero a Nonantola attirati dall’abbazia, dai suoi tesori d’arte, dal suo archivio.

Un percorso lungo alcuni secoli che permette di scoprire anche come sono cambiati i modi e le motivazioni del viaggiare.

 

DA LONDRA A ROMA PASSANDO PER MODENA – CITTÀ E TERRITORIO MODENESE NELLE DESCRIZIONI DEI VIAGGIATORI INGLESI DAL 1700 AL 1850

18.00

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

28×20

Pagine

100

Peso

400 gr

Data di Pubblicazione

10/06/2021

ISBN

9788864628400

Lingua

Italiano

3 recensioni per DA LONDRA A ROMA PASSANDO PER MODENA – CITTÀ E TERRITORIO MODENESE NELLE DESCRIZIONI DEI VIAGGIATORI INGLESI DAL 1700 AL 1850

  1. Eleonora

    Bellissimo volume, molto interessante, che permette di osservare Modena e il territorio modenese da un doppio punto di vista: quello dei viaggiatori stranieri e quello di un’altra epoca storica. Il libro mi ha permesso di scoprire la Modena del periodo ma anche di analizzarne la situazione religiosa, politico-economica e artistica, attraverso le impressioni dei visitatori inglesi, più sorprese e meno scontate.

  2. Michele

    Un volume eccezionale per chi vuole scoprire Modena nei suoi anni passati spiegato da alcuni viaggiatori inglesi.
    Complimenti a Stefania Ferrari e alla casa editrice

  3. Ilenia

    Per chi è curioso di sapere cosa pensassero di Modena i viaggiatori stranieri nell’antichità, questo volume fa al caso loro! Da l’opportunità di osservare Modena con una chiave di lettura diversa, molto interessante!

Aggiungi una recensione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.