AMARENA BRUSCA DI MODENA

di Luca Bonacini, Stefano Lugli

 

“Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma”
(Antoine-Laurent de Lavoisier)

Votata per tradizione alla trasformazione, l’Amarena Brusca non ha rivali nella dispensa della nonna emiliana, dove si esibisce in confetture, conserve e sciroppi dall’inconfondibile mordente.
Prelibato e millenario frutto del ciliegio acido (prunus cerasus), la sua origine si perde nelle nebbie dei tempi, ma pare che già nella preistoria gli uomini conoscessero questa pianta spontanea dai frutti piacevolmente aciduli. La tradizione, con l’autorità di Plinio il Vecchio, vuole che l’amarena sia stata portata in Italia dalla Turchia su iniziativa del generale romano Lucullo, noto gourmet famoso per i suoi – luculliani – banchetti. In realtà, dicono gli storici, il merito di Lucullo è solo quello di aver introdotto nuove varietà della ben nota pianta, più succose e facilmente coltivabili. Leggi tutto

 

 

 

 

 

Svuota
AMARENA BRUSCA di MODENA – tradizione e trasformazione

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

22×22

Pagine

168

Peso

880 gr

Data di Pubblicazione

2018

ISBN

9788864625843

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

2 recensioni per AMARENA BRUSCA di MODENA – tradizione e trasformazione

  1. Lorenzo

    Non vedo l’ora di ricevere questo libro, l’ho ordinato per regalarlo a mio padre! Da bravo emiliano, è un grande appassionato dei prodotti tipici del nostro territorio…sono sicuro che saprà apprezzare. La guida ai ristoranti presenti in zona ci tornerà molto utile!

  2. Giulia

    Un viaggio tra la tradizione e la storia dell’amarena brusca, fantastico libro e guida per assaporare questo prodotto!! Fantastico

Aggiungi una recensione

Galleria Fotografica

Galleria Video

LINK VIDEO  YOUTUBE

Rassegna Stampa