Eccomi qui a parlarvi ancora di Maria e a presentarvi un’opera in cui due artisti, ai quali sono legato anche da un vincolo di sincera amicizia, hanno realizzato insieme.

Due artisti, il fotografo Luigi Ottani e il pittore Giuliano Della Casa, che non avevano mai lavorato insieme prima d’ora. Quello che hanno realizzato, fondendo armoniosamente le loro diverse sensibilità, rispettandole reciprocamente ed esaltandole a vicenda, lo considero un altro piccolo miracolo della mia storia editoriale. Sono entrati in punta di piedi nel mondo di Maria, sia nel suo mondo materiale fatto di stanze, di soffitti, di corridoi, di finestre, sia nel mondo che Maria ha in testa, fatto di immagini, colori, suoni, emozioni. Questi due mondi, che il destino ha cercato così brutalmente di allontanare, si ritrovano di nuovo uniti, una nuova alleanza si crea tra il mondo esteriore e quello interiore, donando una speranza a tutti noi. Chi di noi infatti può dire di non aver mai avvertito la dolorosa distanza che spesso c’è tra ciò che siamo e ciò che vorremmo essere? Il mondo di Maria è perciò anche il nostro mondo, e la sua speranza diventa la nostra speranza.

Forse contravvengo all’etichetta della buona educazione e della doverosa modestia nell’affermare che questo libro lascerà un segno, perché la sinfonia umana che vibra in queste pagine toccherà il cuore di molti, come ha toccato il mio. Un’avventura editoriale, questa, che non saprei definire con una parola migliore di quella scelta per il titolo: bella!

Carlo Bonacini Editore

 

 

Svuota
BELLA!

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21×29,7

Pagine

48

Peso

560 gr

Data di Pubblicazione

2020

ISBN

9788864627342

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

 

2 recensioni per BELLA!

  1. Madddalena Ghini

    Si apre questo libro di pensieri, fotografie e acquerelli, e si entra nella fiaba: una di quelle fiabe che con poche parole e tanto respiro, quando eravamo bambini, spiegavano la vita, tutta la sua bellezza, tutto il suo dolore.

  2. Luca

    Un libro straordinario, mai vista una cosa del genere. Attraverso l’obbiettivo del fotografo, vedere ciò che Maria vede col suo unico occhio sano e attraverso gli inserti acquerellati dell’artista Giuliano Della Casa capire cosa pensa Maria. E’ geniale come progetto. Entrare nel mondo esteriore ed interiore di un malato tetraplegico, non credo sia mai stato fatto un libro del genere.

Aggiungi una recensione

Galleria Fotografica