Illustrazione in copertina di Antonella Battilani

È ormai opinione piuttosto comune quella che attribuisce l’invenzione dello Champagne a Dom Pérignon…

Ma è proprio così? E se la storia tramandata per secoli fosse in realtà un falso storico? 

L’autore stesso era tra coloro che si erano lasciati affascinare dall’alone di magia che circonda il mito, ma in seguito ad approfondite ricerche è giunto a nuove conclusioni. 

Per tramandare, allora, ai posteri il reale operato di Dom Pérignon, utilizza il letterario espediente del sogno, durante il quale, appunto, ha modo di interagire con il celebre monaco e “intervistarlo”, apprendendo dettagli inediti della produzione vinicola dell’abbazia di Hautvillers. 

È questa una buona occasione, anche per i non addetti ai lavori, per scoprire le tecniche vitivinicole della zona francese dello Champagne, attraverso un dialogo irreale, ma realistico, 

con il frate che confesserà la sua verità.

Svuota
CHAMPAGNE TRA MITO E REALTÀ – le interviste impossibili –

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21×15

Pagine

88

Peso

280 gr

Data di Pubblicazione

12/12/2021

ISBN

9788864628837

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

4 recensioni per CHAMPAGNE TRA MITO E REALTÀ – le interviste impossibili –

  1. Roberto

    Chi lo avrebbe mai detto!
    Da amante di questo vino pregiato, non mi sono mai interrogato sulle sue origini e tantomeno pensavo che potessero essere così discusse. Non vedo l’ora di fare un lungo salto nel tempo per ringraziare idealisticamente colui che ha portato alla luce questo vino delizioso.

  2. Roberto

    Chi lo avrebbe mai detto !
    Da amante di questo vino pregiato, non mi sono mai interrogato sulle sue origini e tantomeno pensavo che potessero essere così discusse. Non vedo l’ora di fare un lungo salto nel tempo per ringraziare idealisticamente colui che ha portato alla luce questa specialità culinaria.

  3. Martina

    Intrigante
    Di sicuro è un’idea originale, non avrei mai immaginato che le origini di un prodotto tanto noto potessero nascondere così tanto. Mi incuriosisce moltissimo e non vedo l’ora di leggerlo!

  4. Matteo

    Intervista fantasy dai toni scherzosi, un modo divertente per conoscere come è nato lo Champagne.

Aggiungi una recensione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.