Cronaca di cinque giornate fotografiche a tutto vapore, nelle spettacolari cornici della Garfagnana e della Faentina, all’inseguimento delle locomotive a vapore dei gruppi 741, 740 e 685 FS. L’occasione è nata dalla rimessa in pressione della 741.120 nel 2007.  Nel corso degli anni 2008 e 2009 diversi treni fotografici sono stati organizzati da un appassionato tedesco, che ha saputo riunire oltre 100 fotografi provenienti da tutta Europa lungo i tracciati della linea Lucca-Aulla, nel tratto tra Lucca e Piazza al Serchio, e della Firenze-Faenza via Vaglia. 

Prede dell’inseguimento, la coppia 685.089 e 685.196, in singola e doppia trazione lungo la Faentina. Con la 741.120 e la 740.278 percorriamo la spettacolare linea della Garfagnana, in doppia in testa a un treno merci e singolarmente con un treno viaggiatori di carrozze Corbellini. Ben tre le girature in due tempi, non prive di inconvenienti, a Faenza e a Piazza al Serchio. Una breve storia riassume le caratteristiche delle locomotive e della Faentina. Per la linea della Garfagnana si rimanda al volume di Emiliano Maldini “Ferrovia Lucca-Aulla, binari fra Lunigiana e Garfagnana” edito da Tg-Trains.com e ancora disponibile

Nel volume sono presenti 15 QR code attraverso i quali è possibile collegarsi direttamente alle clip video realizzate durante queste giornate e altre legate alle ferrovie interessate.

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21X29,7

Pagine

160

Peso

720 gr

Data di Pubblicazione

2022

ISBN

9788864629612

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

AUTORE Calendario 2024 Delirio sull'Appennino Tosco Emiliano Depositi Locomotiva Bologna In cabina… Chiasso-Fossacesina e ritorno La ferrovia internazionale Domodossola Locarno Roberto Scotto

Maurizio Tolini

1 recensione per DELIRIO SULL’APPENNINO TOSCO-EMILIANO – Caccia grossa alle 741.120, 740.278, 685.089, 685.196

  1. Chiara

    Una carrellata di scatti realizzati da Maurizio Tolini, che raffigurano alcune storiche locomotive a vapore sfrecciare tra i più bei paesaggi dell’Appennino Tosco-Emiliano. Ai meravigliosi scorci e alle vedute panoramiche si affiancano i dettagli inconfondibili di questi giganti di ferro, sormontati sempre dalla loro immancabile nuvola di vapore. Il tutto viene accompagnato dal racconto dell’autore, che ricorda le tappe percorse con aneddoti sull’organizzazione degli scatti e sulla gestione, a volte difficoltosa, delle locomotive. L’album è anche corredato di alcuni QR code che permettono di vedere i video originali dell’impresa di Tolini e dei suoi collaboratori: un’occasione imperdibile di vivere in prima persona questa esperienza.

Aggiungi una recensione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbe interessare…

-10%
-10%
-10%
-10%
-10%
DELIRIO SULL’APPENNINO TOSCO-EMILIANO – Caccia grossa alle 741.120, 740.278, 685.089, 685.196
48.00 Seleziona le opzioni