“Verso la fine del 1300 tutta la sapienza classica additata fino ad allora come pagana, riaffiora dalla polvere degli archivi dei conventi.

Gli scritti dei filosofi greci e mediorientali andranno a costituire l’essenza della tradizione ermetica che, come un fiume mai esaurito, ora riemerge prepotentemente alla superficie grazie alla mentalità laica della nuova classe dirigente. I codici antichi vengono rivalutati e dissepolti dalla polvere dei monasteri dove giacevano da secoli, incompresi.

Su queste basi si forma l’originalissimo linguaggio artistico che contraddistinguerà tre secoli d’oro di dinastia Estense, dalla fine del ‘300 sino al 1598, incrociando influssi nordici e stile gotico con le nuove teorie sulla prospettiva, coniugando tradizione e innovazione. Ferrara diventa un crocevia di grandi artisti e letterati. Leggi tutto

 

Estensi, Elizabeth Mantovani, Modena
ESTENSI – Storia, Simboli e Magie di Corte

9.00

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

20×12,5

Pagine

80

Peso

140 gr

Data di Pubblicazione

2014

ISBN

9788864622118

Lingua

Italiano

 

2 recensioni per ESTENSI – Storia, Simboli e Magie di Corte

  1. Ignazio

    Ottima analisi sull’arte della corte degli Estensi, fortunatamente con pochi riferimenti alla storia che avrebbero appesantito il libro. Le opere proprie della corte non vengono spesso considerate con grande rilievo dalla critica, rispetto ai giganti autori dell’epoca (1400-1600), eppure l’iconografia e la scelta dei soggetti è incredibilmente varia e inaspettata, come per esempio si vede dal dipinto in copertina.

  2. Giulio

    Questo è un libro fantastico come l’autrice che ho seguito in una visita guidata a Palazzo Schifanoia e mi ha incanato.

Aggiungi una recensione

Galleria Video