TARGA “Premio Cava de’ Tirreni” 2014

“Bella, bella come sempre. Lo fissava con quegli incredibili occhi azzurri. Ma in quel particolare momento non erano gli occhi a catturare la sua attenzione, bensì le gambe. Sicuramente la parte più seducente di lei: lunghe, piene, abbronzate. Sfiorò con un dito la bionda, sottilissima peluria delle cosce che la gonna ritraendosi aveva lasciato scoperte. Ancora una volta.  Per l’ultima volta. Perché Sydney, al di là di ogni possibile dubbio, era morta.”

La sera del primo giorno d’estate l’ingegner Giulio Lambertini rincasa dopo la solita nuotata in piscina. Ad attenderlo, nell’atrio suo superattico, trova l’amante. Una sorpresa gradevole, se non fosse che Sydney giace riversa in un lago di sangue.

Chi? Come? Perché? 

Giulio non fa in tempo a porsi queste domande che si ritrova in carcere con addosso una tuta sbiadita e una montagna di prove contro di lui. Possibile che nessuno creda alla sua innocenza? Il giudice, l’ispettore, sua moglie, il suo avvocato, tutti personaggi di una commedia in cui lui non ha battute.

Il carcere è un mondo duro, chi è fuori è fuori, chi è dentro è dentro. Non appena Lambertini lo capisce, comincia il romanzo.

Svuota
IL RE DI FIORI

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21×14,5

Pagine

320

Peso

460 gr

Anno

2014

ISBN

9788864622354

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

14 recensioni per IL RE DI FIORI

  1. Luisa

    Il romanzo tratta, come legge la descrizione, di una storia di ingiustizia alla quale non viene data subito risposta, ma che viene compresa dal protagonista Giulio durante la reclusione nel carcere di Sant’Anna. Viene resocontato dettagliatamente lo stile di vita che viene imposto ai prigionieri, ma ciò che contraddistingue il libro è la perizia con cui l’autore trasmette l’iniziale senso di angoscia e perdimento del protagonista, nel quale subito mi sono immedesimata.
    Consigliato.

  2. valeria

    E’ un romanzo che ti prende dalla prima riga senza voler mai smettere di leggerlo, perchè assai intrigante e presenti anche dei colpi di scena.
    Leggendo il romanzo la trama mi piace molto.. io amo i gialli e mi aspetto un finale da favola. Consiglio vivamente.

  3. Elisa

    Attendevo l’uscita di questo romanzo da tempo. Complimenti all’autore per essere riuscito ancora una volta a regalare una trama così avvincente e intrigante.

  4. Giulia

    Dopo un “Fante di Cuori” decisamente coinvolgente, sono davvero curiosa di leggere il secondo romanzo di Guido Maria Nizzola. Non mancherò alla presentazione!

  5. Maria Cristina

    Un giallo ma non solo un giallo. Disperazione, speranza, onestà e disonestà… Tanti sentimenti in cui ritrovare un po’ della nostra vita. Bellissimo e originale l’epilogo in cui lo scrittore parla direttamente a noi lettori delle sue emozioni, dell’affetto per i suoi personaggi e della fonte d’ispirazione che gli ha fatto nascere la voglia di scrivere una storia. Bravo Nizzola che ti lascia con la voglia di scoprire un altro suo libro.

  6. Giovanni

    Ho precedentemente letto un “Fante di cuori” e leggendo questo libro confermo la mia opinione positiva sul sig. Nizzola, anche questo “Re di fiori” è riuscito a stupirmi grazie alla storia che riesce a tenere incollato il lettore alle pagine.
    Giovanni Zoboli

  7. Laura

    finalmente un giallo con un finale non scontato!!!

  8. Giulio

    Ho letto “il Fante di Cuori” e “il Re di Fiori”, non vedo l’ora che esca il terzo!!!

  9. Serena

    Trama avvicente ed entusiasmante dall’autore di “Fante di Cuori”. Sicuramente affascinante, non ci sono dubbi!

  10. Serena

    Un giallo davvero avvincente, dopotutto da un autore come lui ci si aspettano grandi racconti

  11. Monica

    Già dalla prime battute si prospetta un giallo avvincente e con colpi di scena, la storia è veramente coivolgente.

  12. Francesco

    un testo incredibile,avvincente,appassionante e pieno di tensione. Sono rimasto stupito da tutti e due i gialli, speriamo che anche il terzo sia così bello!

  13. Lucia

    Coinvolgente, mai scontato, imprevedibile, un testo che ti prende e non ti lascia andare fino all’ultima riga.
    Grandi complimenti al Sig. Nizzola

  14. Ludovica

    Finalmente un finale non scontato! è davvero molto interessante e ti prende molto, lo consiglio a tutti.

Aggiungi una recensione

Galleria video