“… me ne stavo buona buona a giocare
sotto il pianoforte mentre Luciano,
papà e mamma lavoravano, e non mi rendevo quasi conto di ascoltare due delle più grandi voci dell’epoca”.

Micaela Magiera ci racconta in queste pagine la giovinezza e gli esordi di Mirella Freni, Leone Magiera e Luciano Pavarotti, tre figure di somma statura nella scena belcantistica e musicale del Novecento, tre ritratti carichi di vita e di umanità riletti attraverso lo sguardo limpido e sincero della bambina di allora.

 

Link intervista nella trasmissione InOnda

 

Link alla recensione sul sito Ciao Emilia

 

Per ascoltare la bella intervista della Radio Svizzera a Micaela Magiera, clicca QUI

Per leggere l’articolo di Francesca Cuoghi sul sito “Patria della Bellezza”, clicca QUI

 

Gazzetta 27 Giugno 2018

[/col]

Svuota
Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia