In questa nuova prova narrativa, Vincenzo Galizia ci conduce in un lungo viaggio di formazione, dall’infanzia all’età adulta, attraverso le più pregnanti e significative esperienze di un’intera vita: le prime suggestioni infantili in una Modena appena uscita dal secondo conflitto mondiale, dove l’intero cosmo del giovane protagonista è racchiuso nello splendido giardino di casa, tra dalie, zinnie e rose fiorite, fino ai primi turbamenti amorosi e poi al definitivo ingresso nell’età adulta, che vede il ragazzo ormai uomo impegnato in una intensa e gratificante carriera diplomatica. Tutti questi piccoli e grandi passaggi sono segnati da relazioni importanti, talvolta intense e burrascose, talaltra improntate alla fraterna amicizia: sui rapporti umani e sugli sviluppi spesso imprevedibili dell’amore si posa lo sguardo riflessivo dell’Autore, abituato a filtrare ogni esperienza attraverso lo specchio dell’arte e dell’introspezione. Con questo romanzo, largamente autobiografico, Galizia ci consegna anche un ritratto efficace della società italiana del dopoguerra, con i suoi personaggi rappresentativi e gli scenari caratteristici: un modo per immergersi, attraverso una storia esemplare, in una stagione irripetibile della storia italiana.

Svuota
LA SFIDA

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

14,5×21

Peso

280 gr

Pagine

168

Anno

2020

ISBN

9788864628073

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

 

 

1 recensione per LA SFIDA

  1. Beatrice

    Un libro che, quando uscirà, andrò a comprare. Una trama già di per sè appassionante in un contesto storico che non smette mai di darci nuovi punti di vista su cui riflettere.

Aggiungi una recensione