L’estate della maturità non si dimentica. Stefano ha deciso che la passerà da solo, nel posto dove ha trascorso tutte le estati della sua infanzia: la vecchia casa di nonno Costantino. In un luogo che sembra essere sfuggito al tempo, sotto lo sguardo severo delle montagne e del bosco, c’è sempre lo stesso piccolo paese e l’antica costruzione uguale a tutte le altre. Ma Costantino non c’è più, se n’è andato all’inizio dell’inverno. Di lui resta il ricordo, un vuoto nel cuore e quella casa piena di poveri oggetti e… inquietanti segreti. Perché i vecchi amici del nonno vogliono a tutti costi ficcare il naso? Forse la risposta è incastrata in quel cassetto che per caso ha svelato a Stefano il suo terribile contenuto: chi era veramente Costantino? Una domanda che riporta indietro di mezzo secolo, sulle tracce di una vicenda oscura che nessuno ha voglia di ricordare. Unica via di fuga, la travolgente sensualità di Bianca e l’amicizia invitante di Milena. Mentre buio e luce rincorrono vecchi e nuovi delitti, nuvole rapide si staccano dai monti travolgendo rivelazioni, reticenze e inganni.

Svuota
LE CATTIVE INTENZIONI

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21×14,5

Pagine

384

Peso

520 gr

Data di Pubblicazione

2011

ISBN

9788864620794

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

 

8 recensioni per LE CATTIVE INTENZIONI

  1. Franco Leggo

    Sto seguendo questo giallista da un paio d’anni e trovo i suoi libri molto piacevoli e appassionanti.
    Spero che continui a pubblicare. Sapete quando uscirà il prossimo?
    Grazie, Franco

  2. Elisabetta

    Un giallo insolito, che mi ha colpito perchè il punto di vista è quello di un ragazzo diciannovenne, determinato a svelare tutti i misteri di un paese dominato dalla bugia e dal sotterfugio, per scoprire una verità sepolta in un passato.
    Una grande suspense tra delitti, minacce, e rivelazioni inquietanti, che mi ha quasi portato a leggere tutto d’un fiato.

  3. Marco

    Un giallo diverso dai soliti, la copertina è intrigante

  4. Fabio

    Una trama avvincente già dalle prime battute. Cosa scoprirà il protagonista del passato torbido del nonno? Fa venir voglia di leggerlo

  5. Vittorio

    Ho visto questo libro e la trama mi ha subito incuriosito. Ora che il libro l’ho finito posso finalmente consigliarlo a tutti gli amanti di questo genere. La suspense è molto presente come anche i colpi di scena, sempre dietro l’angolo ad animare la storia. Da non perdere.

  6. Alessia

    Avevo già letto un romanzo di Cavazzuti e anche questo mi è piaciuto tantissimo. Un bellissimo romanzo, si rivela tranquillamente all’altezza anche di titoli più conosciuti. Lo consiglio vivamente!

  7. Gio

    Romanzo giallo diverso dagli altri infatti è proprio questo che caratterizza Cavazzuti, complimenti all’autore davvero ben fatto e ben pensato!

  8. Nicole

    Un giallo scritto benissimo e diverso dagli altri, misterioso e interessante.

Aggiungi una recensione

Galleria video