6.00 5.40

“L’idea di un monumento ai Vigili del Fuoco nella città di Modena, già nell’aria alla fine degli anni ‘90, si ripropose all’indomani della tragedia delle Torri gemelle (11 settembre 2001), quando l’eroico comportamento dei Firemen americani indusse alcuni amici Lions a riflettere anche sul valore e la dedizione, quotidiani e silenziosi ma non meno eroici, dei nostri pompieri. Ebbe inizio un lungo periodo di gestazione durante il quale si chiese a Mauro Vincenzi, scultore e vigile del fuoco, di cominciare a preparare un bozzetto in terracotta per un’opera monumentale che sintetizzasse plasticamente le caratteristiche degli interventi dei pompieri sotto la protezione di santa Barbara, patrona del Corpo. Contestualmente veniva interessato il Comune di Modena affinché indicasse un possibile sito dove collocare il monumento e si avviava un sondaggio preliminare presso alcuni enti finanziari sulla possibilità di usufruire di contributi per la realizzazione”. Il presente volume documenta le varie fasi di creazione e lavorazione dell’opera, dalla progettazione alla realizzazione del modello in poliuretano espanso e plastilina a Modena fino alla fusione in bronzo con la tecnica della cera persa a Vicenza. Uno spazio è dedicato anche all’artista, il vigile del fuoco Mauro Vincenzi, e alla fase dell’ideazione del monumento. Il volume è corredato da un ricco ed esaustivo apparato di immagini e fotografie che seguono l’intero svolgimento dei lavori e il posizionamento dell’opera a Modena all’incrocio di viale Corassori con strada Formigina.

 

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia