Di nuovo guai in vista per l’investigatore Elvis Zanasi…

Sulle pigre acque del Garda affiora il cadavere di un uomo. Per l’investigatore privato Elvis Zanasi c’è un nuovo caso da risolvere e una vecchia faccenda da sistemare: quell’uomo è suo padre. Mentre l’immancabile compagna di avventure Silvia Schiavo si destreggia tra rapimenti e loschi affari di famiglia, l’esuberante detective nostrano è costretto a fare i conti con il passato per decifrare i misteri del presente. Tra destini che si intrecciano e ricordi che affiorano alla mente, si fa strada un poliziesco dal ritmo impeccabile che consegna al giallo italiano un nuovo irresistibile protagonista.

“Tornano ad appassionarci, dopo Bloody Helena, le indagini dello scapestrato detective dal cuore infranto: in un doppio episodio che ci porta dalle rive del Benaco alle cime dell’Appennino modenese, Fabrizio Cavazzuti ci accompagna in un viaggio nello spazio e nel tempo alla scoperta del passato di Elvis”.

Svuota
Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia