In questa pubblicazione sono riprodotte, in bianco e nero, circa quattrocento cartoline di Nonantola (MO).

La struttura del volume segue quella della maggior parte delle collezioni e cioè un raggruppamento per argomenti.

Le indicazioni che abbiamo inserito per ciascuna delle cartoline riprodotte sono: il titolo, l’editore e la data di spedizione (dove presente) in modo da attribuire un’indicazione temporale sufficientemente precisa.

L’importanza documentale della fotografia ci ha convinti  a dedicare un’intera collana di libri alla riproduzione di vecchie immagini. Si invita a consultare anche il precedente volume dedicato alla storia di Nonantola, dal titolo:

LO SPECCHIO DELLA MEMORIA – L’album fotografico di Nonantola 1900-1970.

NONANTOLA IN CARTOLINA

20.00 18.00

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa – Centro Studi Storici Nonantolani

Formato

29,7×21

Pagine

208

Anno

2014

ISBN

9788864622316

 

4 recensioni per NONANTOLA IN CARTOLINA

  1. Gianluca Fangareggi

    Una Nonantola ricostruita ad immagini, letteralmente. Le cartoline, tutte in bianco e nero, rappresentano e ricoprono la quasi totalità della città, dal pieno centro e abbazia ai campi della periferia. Nonostante occupino un lasso temporale di circa 70 anni, non sempre è possibile notare differenze nella conformazione degli edifici e delle strade, come in una sorta di immutabilità storica.
    Queste raccolte non sono usuali e faranno sicuramente piacere a collezionisti o estimatori delle cartoline.

  2. Silvia

    Un piacevole omaggio alla nostra memoria visiva, che grazie a queste cartoline ci svela la storia della nostra città, Nonantola. A parer mio il bianco e nero ha il potere di catturare l’anima dei luoghi del passato. Consiglio la “lettura”.

  3. Alessandro

    Consiglio vivamente l’acquisto, le cartoline inserite nel libro oltre a dare numerosissime visioni e sfaccettature di un paese come Nonantola contribuiscono anche a ricostruirne la storia guardando le foto proposte.
    Alessandro Prandini

  4. Silvio

    Da sfogliare con la consapevolezza di toccare un pezzo di storia sia della provincia ma anche di una regione.

Aggiungi una recensione

Dello stesso autore

Potrebbero interessarti anche