10.00

Uno strumento agile e sintetico per ripercorrere i luoghi ebraici della memoria nella provincia di Modena. Le vicende della comunità ebraica modenese dalla promulgazione delle leggi razziali del 1938 alla fine della seconda guerra mondiale diventano la traccia da seguire per disegnare una nuova mappa del territorio. Tre temi guida – persecuzione, deportazione e solidarietà – scandiscono le sezioni del libro, che suggerisce accanto a percorsi concreti anche spunti di riflessione e finestre di approfondimento. Sullo sfondo di sinagoghe, cimiteri ebraici, ville e casolari di campagna, canoniche e seminari, stazioni e campi di internamento tra Modena, Carpi, Nonantola e Finale Emilia, prendono corpo i personaggi che hanno vissuto quelle drammatiche vicende.

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia