La storia del ping-pong a Modena ha inizio negli anni Quaranta, quando compaiono i primi tornei organizzati dal Csi e il nuovo sport comincia ad affermarsi come attività agonistica: nato sui tavoli degli oratori e delle parrocchie, cresciuto nelle palestre improvvisate di circoli e associazioni, il tennis tavolo ha conquistato con fatica e ostinazione – grazie a tanti campioni e ai maestri che in loro hanno creduto – lo statuto di sport professionistico. E anche oggi che i pongisti modenesi vincono nei tornei d’Italia e del mondo, quelle radici quasi familiari e il senso di complicità che nasce nel compiere grandi imprese con scarsissimi mezzi sono rimasti lo spirito del tennis tavolo geminiano. Dietro a questo risultato, c’è il lavoro di tante società, che hanno formato generazioni di sportivi e continuano a lavorare per fare dello sport un valore umano: la storia di alcune di esse, il Csi modenese, la Città dei Ragazzi, la Villa d’Oro, la Dynamis, il TtCarpi e altre, ha costituito la tessitura obbligata per seguire le avventure della pallina di celluloide sotto la Ghirlandina. Il racconto osserva un andamento cronologico, accompagnando il lettore alla scoperta degli eventi più significativi di ogni anno, come in un almanacco. A conclusione del volume, una rassegna dei più importanti personaggi del ping-pong modenese.

PING PONG – 60 anni di tennis tavolo modenese

18.00 16.20

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

23×23

Pagine

84

Anno

2008

ISBN

9788889123447

1 recensione per PING PONG – 60 anni di tennis tavolo modenese

  1. Giuseppe

    Oltre a un’introduzione sulla disciplina del tennistavolo ed alcune tecniche, il testo prende forma dalla storia dello sport a Modena, dai suoi inizi documentati fino agli anni 2000 anno per anno. Compaiono le polisportive, i centri così come le squadre e i singoli giocatori che hanno dimostrato la loro abilità nel ping pong nel corso degli anni.
    Sicuramente instilla la voglia di ricominciare (o imparare) a destreggiarsi nello sport.

Aggiungi una recensione