“Oggi, leggete il giornale nello spazio “Lettere al Direttore”… C’è una sorpresa! Così diceva la mamma, in famiglia, quando la Gazzetta di Reggio pubblicava una sua lettera”.  ‘Sillabario’ raccoglie le testimonianze di due amati maestri reggiani, Clara Zanfi e Wenceslao Turini, compagni di vita, lavoro e passioni. Da un lato le lettere di Clara, che veste con trasporto i panni di cittadina e soprattutto di nonna, spinta dalla voglia di condividere l’amore e l’impegno per la propria città, ma ancor più di raccontare con coraggio e una sottile nostalgia l’avanzare della modernità. Dall’altro le poesie di Wenceslao, che nell’autenticità di uno sguardo ancora bambino si lascia trasportare da una fede intensa e da un amore mai sopito per la vita; infine, i brevi ma indelebili “grazie al maestro Turro”, scritti dagli alunni. Una raccolta che oltre a rivolgersi a chi ha conosciuto e apprezzato Clara e Wenceslao, vuole essere un omaggio a due persone capaci di condividere e trasmettere la passione per l’insegnamento, ai bambini e alla città in cui hanno vissuto.

IL SILLABARIO – Raccolta di lettere e componimenti

10.00 9.00

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21×15

Pagine

96

Peso

150 gr

Anno

2010

ISBN

9788864620633

Lingua

Italiano

 

1 recensione per IL SILLABARIO – Raccolta di lettere e componimenti

  1. Alice

    Particolare conoscere due persone attraverso lettere pubbliche e messaggi di alunni che credo consegnino perfettamente l’immagine rispettivamente di una donna premurosa, come molte nonne, preoccupata per la propria città e i suoi abitanti, e di un insegnante vicino ai suoi studenti e ricco di valori.
    L’idea è ottima ed il libro è molto meno arido rispetto una semplice autobiografia.

Aggiungi una recensione