Tra le spranghe e i Rolling Stones racchiude le prime due avventure che vedono protagonista Libero Borghetti, asciutto Commissario della fittizia cittadina emiliana di Torrevecchia, a cavallo tra gli anni Settanta e Ottanta. Braccia e orecchie di questo integerrimo uomo di giustizia sono i fidi “sbirri buoni” Del Ben e Tarozzi: opposti e complementari, non mancano di dare il loro contributo alla soluzione delle indagini.

Godibili polizieschi, Tempi che non cambiano è ambientato nel 1979 e vede il Commissario alle prese con un presunto delitto a sfondo politico, tipico dell’epoca in cui si narrano i fatti; Musica leggera vede gli abitanti di Torrevecchia affacciarsi al nuovo decennio e a una nuova percezione della società. Nel primo racconto, l’indagine relativa alla morte di un giovane manovale è offuscata dalle nebbie degli anni di piombo; nel secondo la ricerca dell’assassino si muove al ritmo del Rock’n’Roll della band che subisce la perdita del proprio cantante.

La penna dell’autore, attenta ed efficace, riesce a caratterizzare i personaggi vivificandoli agli occhi del lettore, che sin dalle prime pagine si sente al fianco di Borghetti, Tarozzi e Del Ben nella caccia al colpevole. 

Svuota
TRA LE SPRANGHE E ROLLING STONES – Due indagini del Commissario Libero Borghetti

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

16.5×12

Pagine

272

Peso

00

Data di Pubblicazione

2021

ISBN

9788864628844

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “TRA LE SPRANGHE E ROLLING STONES – Due indagini del Commissario Libero Borghetti”