Stefano Lugli

Carpigiano d’origine e modenese d’adozione. Nato nel 1961 è sposato con Grazia ed ha un figlio, Lorenzo. Subito dopo la laurea in Scienze Agrarie all’Università di Bologna ha svolto la sua attività lavorativa presso l’ateneo felsineo dapprima come Assistente alla cattedra di Frutticoltura poi come Funzionario presso il Dipartimento di Colture Arboree e successivamente come Coordinatore gestionale dei laboratori e campi sperimentali del Centro didattico universitario di Cadriano, Bologna. Specializzato in miglioramento genetico delle piante da frutto è responsabile scientifico di numerosi progetti di ricerca su ciliegio e susino in tematiche che spaziano dall’innovazione varietale ai moderni sistemi di impianto fino alle tecniche di produzione integrata e di difesa eco compatibili. Il suo curriculum vitae lo vede autore di 150 pubblicazioni, coautore di 5 volumi di frutticoltura, organizzatore di 3 convegni nazionali sul ciliegio, costitutore e titolare di brevetto Alma Mater Studiorum di 15 nuove varietà di ciliegio e 1 di susino.  

 

Volumi pubblicati

   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *