Guida Pratica 

rivolta al miglioramento dei rapporti professionali e personali, che si articola in un viaggio di 6 tappe 

all’interno delle relazioni complesse e conflittuali in ambito lavorativo, scolastico e familiare.

Nella prima parte si osserva il conflitto dentro di noi e i conflitti  con le altre persone. 

Nella seconda parte si analizza il conflitto nei diversi contesti di vita.

Nella terza parte sono inseriti utili strumenti per leggere e analizzare i conflitti. 

Nella quarta parte si tratta la gestione costruttiva dei conflitti per favorire il cambiamento e abbattere le resistenze.

Nella  quinta parte si approfondiscono gli strumenti fondamentali per gestire ogni relazione in modo adeguato.

Nella sesta parte si esaminano gli strumenti della mediazione e della negoziazione per giungere ad accordi vantaggiosi per tutti, fino ad arrivare… 

all’ultimo tassello. 

L’ultimo passo per completare un percorso emozionante che può far dono di nuove consapevolezze, maggiore serenità e relazioni più soddisfacenti. 

Buon viaggio, insieme!

L’ULTIMO TASSELLO – come gestire i conflitti in modo costruttivo

27.00

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

23×17

Pagine

280

Peso

755 gr

Data di Pubblicazione

24/11/2021

ISBN

9788864628820

Lingua

Italiano

scegli il formato che desideri acquistare ➨

 

3 recensioni per L’ULTIMO TASSELLO – come gestire i conflitti in modo costruttivo

  1. nicola p

    Lo scopo è quello di migliorare i rapporti professionali e personali all’interno delle relazioni conflittuali in ambito lavorativo, scolastico e familiare, questo attraverso un viaggio di sei tappe.
    Oltre a definire e ad analizzare il conflitto interiore e con le altre persone, l’autrice punta ad abbattere e cambiare le resistenze gestendo le relazioni in modo adeguato e traendo accordi, nuove consapevolezze e serenità.
    Ogni capitolo, oltre ad avere la parte teorica spiegata poi con esempi concreti del vissuto di Sara Bonacini, si conclude con delle domande poste dall’autrice, le quali hanno l’obiettivo di far riflettere e aiutare il lettore. Questo sotto paragrafo “Passa all’Azione”, è dunque interattivo e definisce il manuale unico e diverso dagli altri. Questo fenomeno fa si che si crei un rapporto profondo, ben diverso dal classico lettore-autore che spesso può risultare distaccato e freddo, ma che vi sia anche una lettura scorrevole, leggera e chiara.
    Ritengo dunque molto valido questo volume, non solo per chi volesse studiare e approfondire l’argomento dei conflitti ma anche per affrontare al meglio determinate circostanze di vita.

  2. Piero Facchini

    Un manuale sulla gestione dei conflitti in modo costruttivo diviso in varie sezioni. Viene analizzato come viviamo i conflitti dentro di noi, i diversi contesti in cui si possono presentare con le loro relative specificità, analisi e suggerimenti per gestirli in modo adeguato e migliorare le nostre relazioni personali sia professionali che private. Mi ha aiutato molto a capire come poter migliorare il mio modo di comunicare e interagire con gli altri, ha aumentato la mia consapevolezza individuale e di conseguenza anche la mia sicurezza. Un libro a mio parere molto utile, chiaro e di semplice lettura da cui ognuno potrebbe trarre qualche buon insegnamento.

  3. antonella

    Ottimo libro, 5/5!

Aggiungi una recensione

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.