Emanuele Moretti

Emanuele Moretti si è avvicinato alla scrittura per trasmettere ai figli esperienze di vita e di cammino, finendo poi per scoprirne il piacere e il potenziale catartico.
Questa molla narrativa nasce dal voler fare memoria di accadimenti personali vissuti a Gerusalemme, in Kenia o nel proprio territorio. Infatti ha radici familiari anche nell’Appennino Modenese, nelle terre spezzate dalla Linea Gotica durante la Seconda Guerra Mondiale. Scout AGESCI per anni, membro dell’Ass. Romea Nonantolana, è stato socio di C.A.I. e Trekking Italia. Opera nel campo della salute mentale presso un noto ospedale privato accreditato modenese, è cofondatore di Rosa Bianca onlus.

“Concepisco la storia più simile a una ragnatela che a una linea…
… e ritengo la Francigena più simile a un tramaglio di piazze che a una via di passaggio…”

 

Volumi pubblicati

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *