Hamid Barole Abdu

Hamid Barole Abdu

Hamid Barole Abdu è nato ad Asmara, in Eritrea, nel 1953; dal 1974 vive in Italia. Tra le sue pubblicazioni: Eritrea: una cultura dasalvare (1988), Akhria – io sradicato poeta per fame(1996), Sogni e incubi di un clandestino(2001). Collabora con alcuni giornali e riviste e fa parte, in qualità di docente, di “Saha”, scuola triennale di formazione per una relazione d’aiuto nelle difficoltà del vivere quotidiano, con sede a Reggio Emilia, Padova e Udine.

Volumi pubblicati