Michele Simoni

(Cento, 1978) – Laureato a Bologna in Lettere moderne, ha conseguito due master post-universitari, il primo in Cultura dell’alimentazione sempre a Bologna, il secondo in Comunicazione pubblica e politica a Pisa.
Svolge da anni attività di studio e di ricerca sulla storia e la cultura del territorio e su tematiche letterarie.
Tra gli autori del volume Mulini, canali e comunità della pianura bolognese tra Medioevo e Ottocento (Clueb, 2009), ha pubblicato contributi su diverse riviste tra le quali «Quaderni Estensi. Rivista dell’Archivio di Stato di Modena», «Otto-Novecento. Rivista di critica letteraria» e «Romagna arte e storia». Dal 2003 ha pubblicato numerosi articoli di carattere storico-divulgativo e recensioni sulle pagine del mensile «BorgoRotondo» di San Giovanni in Persiceto di cui è stato anche coordinatore redazionale.
Tra il 2014 ed il 2015 ha collaborato con l’Archivio di Stato di Modena nell’ambito del progetto “Bizantini e Longobardi, culture e territori in una secolare tradizione”.
Attualmente lavora presso la segreteria dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose B. C. Ferrini di Modena.

Volumi pubblicati

Compra Ora