12.00 10.80

Catalogo della mostra personale di dipinti tenuta a Nonantola (Modena) nel settembre 2005. “L’arte ha acquisito, nei secoli, un grande privilegio… forse il più grande: quello di poter scegliere, sempre e comunque, il punto di vista attraverso il quale osservare la realtà. Quello di Buffagni, classe 1965, figura imponente ma con qualche malcelato accenno di fragilità, è uno sguardo dall’alto, preciso, rispettoso. È uno sguardo che si posa con calma su oggetti, cose, animali, disposti con rigore in stanze oniriche, metafisiche. Luoghi della memoria, magrittiani, dove sovente si rintraccia anche l’atmosfera rarefatta della grafica di Folon […] Non iperrealismo ma meticolosa osservazione lenticolare dove improbabili creature sono lo spunto per un’analisi interiore. Ecco emergere titoli quali I negoziatori, Nessuno vinca, La casa perfetta per tele dove diafani topi cercano soluzioni alla loro esistenza. Oppure I guardiani dell’idolo, L’osservatore, quadri dove papere giocattolo escono dal loro ruolo per esplorare mondi sconosciuti”. (Mercedes Taylor)

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia