Rita Coruzzi

Rita Coruzzi nata a Reggio Emilia, ha 37 anni, ha frequentato il liceo classico, ha ottenuto la laurea triennale in Lettere presso l’Università di Parma nel 2009, e la laurea magistrale in giornalismo e cultura editoriale nel 2012 presso la medesima università.

Ha partecipato a numerose trasmissioni televisive, tra cui Porta a Porta, La vita in diretta, Uno mattina, Mattino cinque, A sua immagine e altri programmi.

È stata la più giovane donna a scrivere per l’Osservatore Romano, negli anni 2006 e 2007, come corrispondente per la diocesi di Reggio Emilia. Scrive saltuariamente editoriali per Avvenire, soprattutto legati al tema della sacralità della vita.

All’età di 18 anni ha pubblicato il suo primo libro, dopo aver scritto diversi saggi ha intrapreso la strada dei romanzi storici con Matilde, sulla vita di Matilde di Canossa.  Ora è giunta alla 21ª pubblicazione, tra cui il romanzo storico L’eretica di Dio, che narra la vita di Giovanna d’Arco, la Pulzella d’Orleans. Dopo la pubblicazione del romanzo “Mi chiamo Mouhamed Alì”, ha pubblicato nel luglio 2021 il terzo romanzo storico sulla vita di Eleonora d’Arborea, dal titolo “La Giudicessa”. Ha inoltre pubblicato alcuni saggi di carattere religioso, uno sulla Madonna della Ghiara di Reggio Emilia e un altro, Icona d’ascolto, che tratta dei commenti al vangelo.

È sulla sedia a rotelle dall’età di dieci anni, che afferma essere la sua maestra di vita. E’ impegnata nella vita sociale in tanti aspetti, in quanto crede fermamente che solo affermando e portando avanti i valori positivi della solidarietà e della sensibilità ai temi fondamentali del vivere civile, l’umanità potrà vivere in un mondo migliore.

https://www.coruzzirita.it/

 

Volumi pubblicati

NUOVO