Sandro Pipino

Sandro Pipino

Sandro Pipino è nato a Modena il 27 febbraio del 1942. Dopo aver frequentato l’Istituto d’Arte Adolfo Venturi di Modena, si è dedicato alla pittura e all’insegnamento del disegno e della storia dell’arte coniugando l’esperienza creativa dell’artista che vive nella solitudine dello studio, con l’esperienza dell’insegnante che vive il quotidiano rapporto con gli altri. Conta una ventina di mostre personali in Italia e all’estero (tra le più importanti quella del 1994 nei Foyers du Teatre d’Esch sur Alzette in Lussemburgo e, nel 2010, la Mostra Antologica al Foro Boario di Modena promossa dall’Università degli Studi). Fino al 1970, ha partecipato a importanti rassegne nazionali e internazionali conseguendo, tra gli altri, il primo premio alla Prima Biennale Nazionale d’Arte Sacra di Roma (1965) e il secondo premio alla Quadriennale d’Europa del Piccolo Quadro (Roma 1965). 

Oltre alla personale attività artistica, si è dedicato alla promozione della Cultura come “territorio di crescita” per l’uomo “inventando” e curando importanti manifestazioni della vita artistica modenese. Negli anni Sessanta e Settanta, le manifestazioni del Circolo della Stampa di Modena, negli anni Ottanta quelle raccontate in questo libro riguardanti le Biennali di Sestola, il premio “Faggio d’Oro” e gl’incontri con artisti dominicani, e negli anni successivi con amici toscani e lussemburghesi.    

Nel 1967 ha pubblicato, dedicandolo alla memoria del padre, il suo primo libro intitolato “Immagini nel Tempo” (riflessioni sulla pittura e sui grandi temi della vita e della morte), al quale hanno fatto seguito in anni più recenti altre pubblicazioni di poesia e narrativa edite da Artestampa. Nel 2000 gli è stato assegnato, da una giuria presieduta da Mario Luzi, il Primo Premio di poesia “Città di Sesto Fiorentino”, e nello stesso anno gli è stato conferito il “Premio Ragno d’Oro per l’Arte” (un riconoscimento ai modenesi che si sono distinti nelle diverse attività professionali).

Ha dipinto le settantotto immagini dei Tarocchi pubblicati nel 1992 in un “mazzo di carte” da Italcards e diffusi in tutto il mondo. 

È socio ordinario dell’Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti.

 

Volumi pubblicati

 

 

In offerta!
Buy Now
In offerta!
Buy Now
In offerta!
Buy Now
Buy Now
In offerta!
Buy Now
In offerta!
Buy Now
Buy Now