C’è a Modena una Madonna dalla storia lunga e intrecciata in modo singolare con le vicende della città; non a caso è chiamata la Madonna di piazza. Nata infatti in piazza Grande, vi è rimasta per circa quattrocento anni, mentre gli ultimi duecento li ha vissuti all’interno del Duomo. Con un calcolo approssimativo, possiamo dire che ventiquattro generazioni di modenesi (e non solo loro!) l’hanno guardata, l’hanno venerata. Vale la pena dunque conoscerne la storia: è un po’ come sfogliare un album di famiglia e provare a rimettere ordine fra le vecchie carte, alcune conosciute, altre no, altre ancora semplicemente dimenticate.

Svuota
Nostra Dona de piaca, Elisa Bertozzi Desco, Modena
NOSTRA DONA DE PIACA

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

15×21

Pagine

32

Anno

2017

ISBN

9788864625010

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

1 recensione per NOSTRA DONA DE PIACA

  1. Alberto

    Vedere la storia e il cambiamento nel tempo di un’opera consente anche di apprendere curiosità sulla rappresentazione stessa e sulla città. Ciò vale anche per la Madonna della piazza, della sua lunga tradizione di venerazioni e dei restauri.

Aggiungi una recensione