IL METODO R.O.S. è l’oggetto di questo manuale orientato alla illustrazione di una nuova metodologia di controllo della gestione aziendale atta a fornire informazioni economico-finanziarie capaci di facilitare il processo decisorio della direzione aziendale. Per facilitarne la fruizione, è stato suddiviso in due parti dove la prima è dedicata all’illustrazione della metodologia e la seconda alle applicazioni tecniche determinate dall’imposizione della metodologia. Sulla base della teoria dei sistemi e dell’analisi dinamica, la prima parte espone una metodologia innovativa provvista di fondamenti disciplinari; la seconda, tramite l’applicazione di algoritmi econometrici coordinati in circuiti causali (causa-effetto-causa), comunica, tramite l’espressione in dati, le informazioni adeguate alla presa di decisione.

Il testo rappresenta il compendio delle esperienze professionali acquisite da Cesare Romani in aziende di grandi medie e piccole dimensioni, proposte, dall’autore, in convegni, scuole di formazione postuniversitaria ed universitaria a far data dalla seconda metà degli anni 80 del XX° secolo.

L’oggetto delle argomentazioni dell’opera, è la esposizione di un metodo dinamico di controllo di gestione a matrice anglosassone, denominato R.O.S. acronimo di Return On Sender ed è certamente innovativo rispetto a procedimenti oggi di larga diffusione.

Questa nuova metodologia si avvale, per le applicazioni, di un cruscotto, più precisamente di un decision support system denominato Trend, che, dall’acquisizione dei dati della contabilità generale e/o analitica, innesca un processo di normalizzazione per la composizione dei dati statistici atti allo sviluppo sia della programmazione di medio/lungo termine, di breve termine e per linea di prodotto, sia delle simulazioni di tipo verticale ed orizzontale.

L’obiettivo di questo strumento è comporre le informazioni destinate alla direzione d’impresa al fine di facilitare le decisioni di carattere strategico e tattico.

La dissertazione si sviluppa e si suddivide in due parti, la prima dedicata alle regole, la seconda dedicata alle applicazioni.

La prima parte dell’opera destina i primi due capitoli, “I presupposti” e “Le ipotesi”, ad assunti noti di economia aziendale che costituiscono la premessa per la esposizione dei capitoli che seguono, dal terzo si susseguono, in forma concatenata, i capitoli riservati alle tesi, ai teoremi ed alle matrici che testimoniano, secondo il processo di rappresentazione scientifica, il disciplinare del metodo R.O.S.

La seconda parte, affronta il modus operandi rappresentato dalla tecnica di macro e dalla tecnica di micro ed espone le applicazioni del metodo che dal processo di normalizzazione si completano nel processo di ordinamento con la presentazione dei dati, contestualizzati in statements ed in reports, atti a comprendere e misurare i fenomeni economico-finanziari generati dal processo decisorio.

Svuota
Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia