Gino Molinari

Gino Molinari

Gino Molinari (1914-2006)

Nasce a Modena dove frequenta l’Istituto d’Arte “A. Venturi” sotto la guida di Camillo Verno ed Arcangelo Salvarani; successivamente si iscrive ai corsi di scenografia, poi interrotti per dedicarsi all’insegnamento, all’approfondimento della cultura architettonica ed alla pittura. Partecipa ai Littoriali dell’arte pubblicitaria ed a quelli di scenografia, nei quali vince il 3° premio nazionale. Ha conseguito il 2° premio per l’architettura al Pensionato quadriennale “Luigi Poletti” nel 1938. Già ordinario di Disegno architettonico nei Licei Scientifici e negli Istituti tecnici per Geometri, ha preparato numerosi allievi all’abilitazione ed ai concorsi per il ruolo dell’insegnamento del disegno. E’ stato membro del Consiglio Nazionale dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Disegno ed Accademico benemerito per le arti figurative dell’Accademia Universale per le Scienze, Lettere ed Arti “G. Marconi” di Roma. Ha partecipato a numerose mostre nazionali ed ha fatto parte di commissioni per l’assegnazione di premi di pittura. Ha conseguito il premio “S. Geminiano” 2000 alla carriera. Presentato da numerosi critici, le sue opere si trovano in collezioni in Italia ed all’estero.

 

Volumi pubblicati

ARTE CONTEMPORANEA

GINO MOLINARI

15.00