Il colore è il luogo dove l’universo e la mente si incontrano (P. Klee)
Il mondo è una combinazione di linee e colori. Ogni mare, cielo, prato, muro, strada di cemento occupa il suo spazio in un intarsio perfetto, chirurgico. Solo una nuvola o bislunghe ombre umane a confondere le simmetrie, e renderle vive. Negli occhi di Fontana c’è un secolo di pittura che finisce e un secolo di fotografia che comincia: si incontrano lì, nelle luci che abbagliano e recidono i confini netti delle campiture, in una scomposizione che non rincorre più i volumi perché fa della bidimensionalità un esercizio metafisico. Le anime dei luoghi si fondono, i paesaggi diventano fungibili: l’America beat lontana e favolosa, la vicina e affettuosa Romagna, l’Africa e l’Europa parlano una lingua sola. È un’arte di equilibri rigorosi quella di Fontana, un’arte che annienta la suggestione dell’immagine per salvare la suggestione del pensiero.

PAESAGGI A CONFRONTO

20.00 18.00

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21×30

Pagine

32

Anno

2010

ISBN

9788864620497

2 recensioni per PAESAGGI A CONFRONTO

  1. Camilla

    Arte o realtà? Un libro, che attraverso questi splendidi scatti prova ad abbattere questa distinzione.. Per me c’è riuscito!

  2. Gianmarco

    Un uso incredibile del colore, come riuscire a far vedere ciò che non è visibile ad occhio nudo.

Aggiungi una recensione