Quando il ricco possidente don Carmelo viene ritrovato nei suoi campi sparato di lupara, in paese mormorano che la sua bella eredità se la prenderà Ianuzzo, giovane lavorante a cui don Carmelo era affezionato come a un figlio. Invece, all’insaputa di tutti, Ianuzzo una notte parte. Dalla sua Sicilia verso il Continente, alla ricerca di un luogo dove confondersi, dove iniziare una nuova vita. A Modena, Ianuzzo trova quello che cercava: una torre alta, con i marmi luminosi come l’argento, un campanile in grado di proteggere i suoi sedici anni da una vita che si preannuncia difficile. E lì, nella nebbia avvolgente del Nord, Ianuzzo può ricominciare da capo. O almeno crede.

Vincenzo Galizia ci consegna una storia che ha il sapore intrigante dell’enigma, un lungo filo sospeso a partire dal titolo, le misteriose e inquietanti spine del fico d’india, fino all’ultima pagina, dove ogni pedina di questo complesso scacchiere ritrova la propria giusta collocazione e si compiono le sorti di ciascuno. Un filo teso anche dal Sud al Nord dell’Italia, dalla lontana Sicilia alle suadenti fumane modenesi, come a suggerire in una sapiente metafora che nessuna distanza può consentire agli uomini di eludere il proprio destino.

Svuota
LE SPINE DEL FICO D’INDIA

Spedizione gratuita per acquisti superiori a €40*
*valido solo per l'Italia.

Marchio

Edizioni Artestampa

Formato

21×15

Pagine

150

Anno

2015

ISBN

9788864622330

scegli il formato che desideri acquistare ➨

,

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

13 recensioni per LE SPINE DEL FICO D’INDIA

  1. Federico

    E’ interessante come Galizia abbia rappresentato il tema del trasferimento ad inizio di una nuova vita: il siciliano Ianuzzo, nonostante rimanga sempre in Italia, affronta le stesse problematiche che affliggerebbero uno straniero, come la difficoltà a comunicare, abituarsi a un diverso stile di vita e rapportarsi con persone dalle usanze differenti. Narra, quindi, delle differenze tra Sud e Nord e degli ostacoli che il ragazzo incontra cercando di adattarsi alla nuova realtà.

  2. Marta

    Ho molto apprezzato “L’uomo in bicicletta”, di sicuro amerò anche questo ultimo lavoro.

  3. Lucio

    La storia di un viaggio e di quella voglia di iniziare una nuova avventura. Davvero elettrizzante questo nuovo romanzo!

  4. Sara

    Molto interessante questo volume. Passerò in bookshop!

  5. Ivana

    Un titolo che evoca subito quel filo conduttore che passa dal Sud al Nord . Libro interessante!

  6. Giglio

    Un piacevole autore di cui leggerei volentieri ancora molto!

  7. Alessio

    Intrigante, leggendo la trama fa venire voglia di passare in libreria ed acquistarlo.

  8. Fabiana

    Molto bello e ben scritto, trasporta completamente in un altro mondo.

  9. Maddalena

    Un’enigma inquietante e misterioso, ho apprezzato molto questa romanzo. Già dal titolo e dalla trama ne ero rimasta colpita in libreria, confermo la prima buona impressione che mi ha fatto.

  10. Morena

    Un giallo intrigante e originale! Consigliato a tutti gli appassionati del genere

  11. Leonardo

    Coinvolgente e appassionante! Assolutamente da leggere

  12. Giuliano

    gia dal titolo sono rimasto colpito e incuriosito, consiglio la lettura a tutti!

  13. Antonietta

    Ho sentito dire dall’editore che sta uscendo un nuovo romanzo. Parlerà di un viaggio in terra d’Africa. Sono molto curisa di vederlo.
    Antonietta.

Aggiungi una recensione